La Storia di Franco Russo

Mi piacerebbe poter dire che ho sempre sognato di fare il parrucchiere e che era un desiderio che avevo già da bambino ma non è così.

È iniziato tutto per caso ed è stato amore a prima vista!

Non avevo mai pensato di fare il parrucchiere ma ho capito presto che quella sarebbe stata la mia strada, un lavoro che amo e che mi ha dato tante soddisfazioni.

Partiamo allora da molto lontano.

Siamo negli anni Settanta, a Torino, e io sono un ragazzo sedicenne in cerca di un primo impiego che si ritrova a lavorare proprio in un Salone del centro della città.

Per me era un mondo del tutto nuovo di cui non conoscevo assolutamente nulla.

Ma ero curioso, avevo buona volontà e tanta voglia di imparare

Con il senno di poi posso dire che ero anche un po’ sprovveduto perché non immaginavo proprio quanti sacrifici richiedesse quella professione: ore e ore di lavoro, a volte senza neppure il tempo di una pausa, tante richieste da accontentare, talvolta vere missioni impossibili e soldi, molto pochi!

Eppure, nonostante i sacrifici e la fatica, tra me e la professione di parrucchiere è scoccata la scintilla e si è trasformata in un amore coltivato costantemente nel tempo che dura ancora oggi.

beaunique-salone-parrucchieri

Il mio primo Salone (per Signora!) e le esperienze internazionali

Iniziarono così cinque anni di dura gavetta che mi portò a lavorare nei Saloni più importanti della città.

In estate la mia vita lavorativa si trasferiva invece al mare, a fare le “stagioni estive”, e ovviamente non intendo le vacanze.

Ma ero ambizioso e alla costante ricerca di una totale autonomia. E infatti, a soli 21 anni aprii il mio primo Salone di Parrucchieri per Signora.

Ora questa definizione mi fa sorridere ma all’epoca era doveroso specificarlo per distinguersi dai negozi di barbieri.

Da lì in poi fu un continuo successo: le clienti aumentavano ogni giorno, si fidavano di me e tornavano. 

Ero diventato un Parrucchiere stimato e apprezzato tanto che iniziai a collaborare con importanti aziende del settore che mi commissionavano lavori in tutta Italia. 

Quando i guadagni me lo permisero, mi ritrovai così a frequentare anche le accademie londinesi dove potei perfezionarmi ancora di più e mettermi in gioco con una dimensione internazionale.

Fu un continuo crescendo. 

Intanto aprii un secondo Salone, più grande del primo però non mi fermai qui.

La vita mi stava offrendo tante opportunità e non avevo alcuna intenzione di lasciarmele fuggire. Ero sempre alla ricerca di nuovi stimoli, nuovi traguardi e stavolta la mia meta era davvero lontana, oltreoceano.

Volai quindi negli Stati Uniti, in California dove mi confrontai con un mondo dei parrucchieri completamente diverso dal nostro. 

Fu un’esperienza di lavoro incredibile che mi portò a conoscere persone diversissime tra loro e con logiche imprenditoriali a noi sconosciute, almeno in quegli anni.

Il ritorno in Italia e la mia nuova avventura imprenditoriale

Al rientro dagli USA la mia energia era alle stelle al punto che aprii un’azienda commerciale di prodotti professionali per parrucchieri con sede a Milano.

Continuai comunque a lavorare anche in Salone, non avrei mai lasciato quel mondo perché mi permetteva di essere in continuo contatto con la realtà del parrucchiere.

La mia nuova azienda, però, mi permise di girare l’Europa e il mondo in lungo e in largo, sempre alla ricerca di nuovi distributori. Frequentai Saloni stranieri e italiani, partecipai a dimostrazioni… insomma: avevo sempre la valigia in mano e un bagaglio di conoscenze che cresceva di giorno in giorno.

Dopo qualche anno, però, in concomitanza dell’euro, arrivarono i primi segnali di crisi economica: era giunto il momento di rimischiare le carte.

Tornai a dedicarmi interamente alla professione di Parrucchiere e nel 2006 inaugurai il mio terzo Salone in centro a Torino, un’esperienza splendida che è durata circa otto anni. 

Ero di nuovo a contatto con la clientela esclusiva ed esigente dei miei esordi, di quando ero un ragazzo. Ed ecco che la storia si ripete: si ripresentano aziende di settore in cerca di collaborazioni. D’altro

canto il Salone è talmente bello e “On The Road”! che fa gola a molte di loro!

Però eravamo tre soci con idee e prospettive non sempre allineate e, ahimè, iniziarono così le prime fratture. La decisione fu drastica ma inevitabile: bisogna chiudere!

Il ritorno in Salone e la nascita di Beaunique

E allora mi rimisi a girare il mondo come dimostratore di un‘azienda del settore. Su e giù dagli aerei senza un attimo di sosta per diversi anni.

È in questo periodo che acquisisco le competenze di coaching e mi ritrovo a lavorare al fianco dei titolari di Saloni di parrucchiere per aiutarli nella crescita professionale.

Ancora una volta sento, più forte che mai, il richiamo al lavoro in Salone e non posso fare altro che inseguirlo: apro allora un nuovo Salone all’interno di una galleria commerciale, esperienza che mi mancava!!!

Ma il centro commerciale ha le sue dinamiche e ogni attività le deve rispettare.

Dopo 5 anni però sentivo il bisogno di totale autonomia, la stessa che da ragazzo mi ha portato a intraprendere questo mestiere e che oggi, con una esperienza e un vissuto importante sulle spalle, mi ha condotto fino qui.

Rieccomi allora ad affrontare la mia nuova avventura, un nuovo Salone a Ciriè, Beaunique, dove io e il mio staff lavoriamo ogni giorno per una sola missione: farti sentire bella e unica.

Vedere le mie clienti soddisfatte e felici del risultato è per me la ricompensa più grande e lo stimolo a crescere continuamente, per offrire sempre il meglio a chiunque decida di affidarsi a me.

Perché ho fatto tanta strada, ho vissuto mille vite ma la passione per il mio lavoro non si è mai spenta.

Dove Siamo & Contatti

Parcheggio interno riservato per i nostri clienti

BEAUNIQUE

Via Robassomero, 60/H
10073 - Ciriè (TO)
»» 011 20 59 920
»» 345 04 27 530
»» Facebook Messenger
»» infobeaunique@gmail.com
ORARI DI APERTURA
Lunedì: Chiuso
Martedì: 09:00-19:00
Mercoledì: 09:00-19:00
Giovedì: 09:00-19:00
Venerdì: 09:00-19:00
Sabato: 09:00-19:00
Domenica: Chiuso
Il 7 e l'8 novembre saremo chiusi per corsi di aggiornamento interni.